Ad
News

Incontro di costituzione della Comunità di Progetto Carciofo di Cupello

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Martedì 3 marzo, a partire dalle ore 16:30, presso la Cooperativa San Rocco in Via G. di Vittorio n°3 a Cupello, si terrà l’incontro di costituzione della Comunità di Progetto Carciofo di Cupello.

Il Carciofo di Cupello, conosciuto anche come “mazzaferrata”, è un ecotipo locale che deriva dal Campagnano, varietà di carciofo Romano a ciclo tardivo che raggiunge la maturazione ideale tra marzo e aprile. La sua coltivazione è presente nel comune di Cupello, dove si produce la maggior parte del prodotto, e nei comuni limitrofi di Monteodorisio, Furci, San Salvo e Vasto.

La comunità ha come punto di riferimento la Cooperativa San Rocco che con oltre 100 soci produttori si occupa della commercializzazione di prodotti ortofrutticoli locali e in particolare del carciofo che segue un disciplinare di produzione legato al Marchio Collettivo Comunitario “CARCIOFO DI CUPELLO” registrato presso la CCIAA.

La Comunità di Progetto è un’opportunità di valorizzazione per il Carciofo di Cupello e mira a coinvolgere una serie di figure, a partire dalla comunità locale, i produttori, trasformatori e commercianti fino ad arrivare a soggetti pubblici come l’amministrazione comunale.

Gli obiettivi che si intendono perseguire sono:

migliorare il posizionamento sul mercato del Carciofo di Cupello attraverso il rafforzamento della politica di differenziazione qualitativa, basata sull’identità territoriale su nuovi mercati e sui canali commerciali di nicchia orientati a riconoscere la qualità e a sottrarsi alla concorrenza di costo;
migliorare la reputazione del prodotto e l’informazione verso i consumatori;
produrre materiale idoneo che permetta il completamento dell’iter burocratico necessario per ottemperare la registrazione I.G.P. Carciofo di Cupello.

Segue il programma dettagliato dell’incontro.

Alla Comunità di Progetto possono aderire tutti i portatori d’interesse che vogliano collaborare.

Write A Comment